ONDATA DI VIOLENZA NEL ‘REGNO’ DEI CARTELLI DELLA DROGA

Una ventina di persone hanno perso la vita in una nuova ondata di violenza in atto da due giorni nello Stato di Tamaulipas (nord-est), feudo di gruppi criminali legati al traffico di droga.

Fonti governative hanno riferito di 17 morti, di cui due donne, nella sola giornata di domenica in scontri armati tra diverse fazioni nelle località di Tampico e Madero. Un’operazione delle forze di sicurezza nella città di Ciudad Mier si è conclusa con tre vittime. Poche ore prima scontri tra militari e gruppi criminali hanno causato altri quattro morti.

Le autorità messicane non hanno precisato l’identità dei gruppi coinvolti nelle ultime violenze, ma il sindaco di Tampico, Gustavo Torres, ha dichiarato all’emittente TV Milenio che “si è trattato di regolamenti di conti nel cartello della droga del Golfo”. Dal 2010 nel Tamaulipas si scontrano due cartelli già alleati, quello del Golfo e quello degli Zetas, causando decine di migliaia di vittime.

Aprile 8, 2014 - 9:36 MESSICO

Fonte: http://www.misna.org/altro/nuova-ondata-di-violenza-nel-regno-dei-cartelli-della-droga-08-04-2014-813.html

 

 

Like This Post? Share It